Psicoterapia breve

01/12/2015

Psicoterapia breve

Psicoterapia breve

immagine di Matt Dixon

La psicoterapia psicoanalitica breve è indicata nel caso in cui uno o più sintomi superficiali siano invalidanti, cioè non consentano alla persona di vivere la propria vita in modo naturale.

Caratteristica di questo tipo di psicoterapia è l’identificazione durante i primi colloqui di un focus, cioè di una tematica psicologica ed emotiva specifica, di una condizione esistenziale dolorosa, di un sintomo o un comportamento disfunzionale da trattare all’interno di un periodo di tempo prestabilito.

La durata dipende in primo luogo dall’obiettivo che terapeuta e paziente concordano insieme.

La psicoterapia breve si dedica all’esplorazione e alla comprensione di alcuni aspetti della personalità. Si rivela un sostegno in momenti particolarmente difficili della vita ed è utile per affrontare una conflittualità psicologica circoscritta. Si basa su aspetti cognitivi ed introspettivi per favorire comportamenti e atteggiamenti differenti rispetto a quelli che hanno provocato il sintomo, tenendo in considerazione la componente inconscia che condiziona il comportamento umano. La conquista di nuove modalità di pensare a se stessi, di relazionarsi con se stessi e con gli altri è un beneficio che può favorire cambiamenti anche in aspetti della vita dell’individuo che non riguardano l’area problematica identificata nel focus.

Dott.ssa Marcella Caria

Pubblicato in Servizi da Dott.ssa Marcella Caria | Tags: , ,